Le diverse anime della musica

Viaggio alla scoperta della musica etnica

Un viaggio attraverso le melodie, i ritmi e le musiche dei popoli della terra: dalle danze della Liberia agli jodler delle Alpi, dalle musiche matrimoniali dell'India alle sonorità misteriose del didjeridu australiano, dai worksong della Louisiana alle musiche rituali cinesi fino ad arrivare alle nuove contaminazioni del pop, jazz e della World music.


Si intendono proporre otto incontri rivolti a tutti coloro che desiderano avvicinarsi alla musica etnica svelandone non solo gli aspetti formali e la complessità dei generi, ma anche il ruolo della musica in alcune culture, nel rito, nella festa e nel lavoro, cercando di cogliere risonanze (e dissonanze) tra i diversi linguaggi musicali.
Partendo dall'ascolto di una serie di brani etnici si analizzeranno i dati sonori da un punto di vista emotivo-affettivo individuando tra le persone presenti esperienze ed emozioni comuni.
Da questo ascolto guidato si cercherà poi di comprendere e riconoscere i vari linguaggi sonori, analizzare le forme musicali più utilizzate nel mondo, conoscere le funzioni di alcuni strumenti etnici, le dinamiche, l'arrangiamento, per arrivare ad una esperienza di improvvisazione con la voce ed alcuni strumenti percussivi. E' previsto l'utilizzo di materiale audio, strumenti musicali e video.

Argomenti trattati nei vari incontri:

  • Analisi di musiche etniche e popolari originali registrate dal vivo e funzioni degli strumenti musicali nelle strutture musicali.
  • Tipologie ritmiche, le loro origini e i vari stili.
  • L'evoluzione della forma-canzone e le diverse contaminazioni.
  • La felice fusione tra testo e musica.
  • Un'esperienza di ascolto e riflessione del dato sonoro con particolare attenzione all'aspetto ritmico, melodico ed improvvisativo.
  • Grammatica e sintassi della musica etnica e popolare.
  • L'origine popolare e l'elaborazione colta.
  • Funzionamento di una struttura musicale (canzone, standard jazz, canti popolari).
  • Le percussioni come elemento primario della comunicazione gruppale.
  • Il ruolo della musica nei riti e nelle funzioni.
  • La comunicazione nel gruppo musicale e le dinamiche di gruppo.
  • La voce nel gruppo: la funzione del coro.
  • La musica e la partecipazione del corpo.
  • La voce e il suono nel rapporto mamma-feto, la ninna-nanna, i canti di lavoro.
  • La tradizione orale e la notazione scritta.
  • Musica etnica e musicoterapia.
  • Analisi di un'improvvisazione in una struttura musicale.
  • La musicalità nel quadro di un processo creativo.
  • Un'esperienza di improvvisazione con strumenti percussivi.
  • Analisi della produzione sonora del gruppo.
  • Guida all'acquisto della musica e consigli bibliografici.

Gli incontri verranno condotti da Gianni Gandini e Danilo Rigamonti.
I materiali, amplificazione audio, cd, cassette, strumenti percussivi, tastiera, sintetizzatore e amplificazione relativa, verranno forniti direttamente dai conduttori.